Progetto: Piccoli indiani

Piccoli indiani

“Piccoli Indiani” aiutare i ragazzi di strada in Madagasgar,

Onlus marianna e Averiko onlus hanno unito le forze e stanno lavorando al progetto “Piccoli indiani” in un quartiere periferico di Fianarantsoa, sull’altopiano centrale del Madagascar.

Un’iniziativa per i ragazzi di strada  insieme a Averiko Onlus, associazione veneta attiva in Madagascar dal 2006.

Gli attori

M.me Josianne aiutata da M.me Faly che sostengono i ragazzi nella casa famiglia, fornendo vitto, alloggio , vestiario e istruzione. I ragazzi accolti in  casa  attualmente sono otto.

 

Obiettivo

tutti a tavola1

Contribuire a garantire la continuazione del Progetto (budget annuale di base 7.000 euro),  aumentare il numero dei ragazzi, migliorare le loro condizioni di vita e  offrire un vero e proprio training verso l’autonomia economica e assistenziale.

 

Un po’ di informazioni sui nostri nuovi amici “Averiko Onlus”

Averiko, che in malgascio significa “che sia restituito”, è un’associazione giovane, nata ufficialmente nel territorio della Riviera del Brenta (Venezia) nel Dicembre 2005. I soci fondatori, già dalla fine del 2004, collaboravano con un’altra ONG italiana che operava in Madagascar, con l’intento di creare una sede di appoggio in territorio mirese. L’interesse e l’attenzione per la terra malgascia sono nate e sono state alimentate dall’esperienza diretta di alcuni nostri amici, impegnati a gestire, per conto di questa ONG, un corso di formazione professionale a Fianarantsoa, seconda città malgascia per importanza.

A causa di differenti vedute sul modo di operare ed essere attivi , sia in Italia sia in Madagascar, è sorta per noi la necessità di dare vita ad un’associazione indipendente, che abbiamo chiamato Averiko. Contemporaneamente, anche i nostri amici in Madagascar hanno sentito il bisogno di cominciare a vivere tra la gente, abbandonando il precedente lavoro e gli edifici dei vazaha (stranieri) nel tentativo di avvicinarsi ai malgasci e individuare un modo sostenibile di vivere e lavorare con loro. Alla fine del 2005 è nata così Koinonia Madagascar, un’associazione internazionale malgascia, che fonda le sue radici sulla fratellanza, la condivisione e una vita comunitaria (Koinonia in greco significa “comunità”).

Il cammino parallelo tra Averiko e Koinonia rende intensi e continui la collaborazione e gli scambi tra le due associazioni . Koinonia raccoglie le problematiche e le richieste in terra malgascia ascoltando la gente, individuando, quando possibile, delle soluzioni sostenibili e a basso costo.  La progettazione e la realizzazione dei progetti sono imprescindibili dall’ascolto, dalla partecipazione dei beneficiari e dal dialogo tra le parti. Averiko segue puntualmente i progetti, condividendo questo approccio dialogico e partecipato, fornendo un supporto progettuale, tecnico ed economico.

 

Leggi i Rapporti che arrivano da Fianarantsoa

Rapporto attività Piccoli Indiani Mai-Juin-juillet 14

Rapporto attività Piccoli Indiani Juin 14

Aggiornamenti  Aprile 2015

Il progetto Piccoli Indiani

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *